Front_AdvocacyIl Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale apre fino al 3 novembre 2014 le iscrizioni online a Advocating for change, Strategie e strumenti di advocacy per lo sviluppo globale, corso sui temi dell’advocacy per apprendere a tradurre strumenti e strategie nel proprio lavoro quotidiano.

Il corso si svolgerà a Trento, dal 20-22 novembre 2014.


VAI alle INFORMAZIONI sul CORSO
ISCRIVITI ONLINE entro il 3 novembre 2014
SCARICA il VOLANTINO

dedicato a
operatori e coordinatori di ONG e associazioni di cooperazione internazionale interessati ad acquisire conoscenze e strumenti per definire strategie e pianificare azioni di advocacy.
In particolare la proposta è rivolta a chi si occupa di attività di educazione alla cittadinanza mondiale e di sensibilizzazione, comunicazione, supporto ai progetti di sviluppo.

obiettivi

  • mettere a fuoco la cornice teorica e i contenuti del dibattito europeo sulla cooperazione internazionale oggetto delle azioni di advocacy
  • acquisire strumenti per lo sviluppo di una strategia di advocacy
  • sviluppare consapevolezza e capacità per integrare strumenti e azioni di advocacy nel proprio lavoro quotidiano

programma

  • Giovedì 20 novembre 2014
    Ripensare lo sviluppo e il ruolo della società civile
  • Venerdì 21 novembre 2014
    Definire una strategia di advocacy
  • Sabato 22 novembre 2014
    Sviluppare competenze di advocacy

(per maggiori dettagli VAI QUI)

lingue del corso
il corso si terrà in inglese e in italiano

costi
è prevista una quota di iscrizione pari a Euro 100,00, comprensiva dei pranzi presso la sede del corso, oppure pari a Euro 200,00, comprensiva di vitto e alloggio presso una struttura convenzionata.

formatori

  • Gerasimos Kouvaras, Direttore di ActionAid Grecia dal 2007, lavora da oltre 20 anni nella società civile a livello nazionale, europeo e internazionale come manager, formatore e consulente.
  • Marina Sarli, Presidente e fondatrice di Fair Trade Hellas e della Greek Bank of Memories, fa parte del consiglio di amministrazione di CONCORD dal 2012.

sede
Centro per la Formazione alla Solidarietà Internazionale
Vicolo San Marco, 1
38122 Trento – Italia

informazioni
Michela Bortoli – michela.bortoli@tcic.eu – 0461 093032 – www.tcic.eu

Il corso è patrocinato da CONCORD Italia all’interno del progetto “More and Better Europe”, cofinanziato dalla Commissione Europea e dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Tagged with →  
Share →

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *