Ultime notizie

  • Oltre 400 associazioni si mobilitano contro l’accordo con la Libia

    Sono oltre 400 le organizzazioni italiane e internazionali, riunite in diverse reti e coordinamenti, che hanno sottoscritto la lettera inviata oggi ai Capi di stato e di governo, ai Ministri degli Affari Esteri e degli Interni europei per contestare la decisione UE di finanziare il governo libico riconosciuto dall'ONU per fermare i migranti e riportarli nei centri di accoglienza-detenzione senza prevedere alcun canale sicuro verso l'Europa.

  • Migrazioni? Business as usual

    (a cura di Andrea Stocchiero) - Niente di nuovo sul fronte delle politiche migratorie. Il Consiglio europeo del 15 dicembre 2016, che ha visto la partecipazione del nuovo presidente del consiglio italiano, Paolo Gentiloni, si è risolto con nessun nuovo accordo

  • Concord a Parigi per un evento internazionale sull’Educazione alla Cittadinanza Globale

    (a cura di Paola Berbeglia) - Il 28 novembre si è svolta a Parigi la conferenza di Gene Global Education Network in Europe. Si è trattato di un incontro dal titolo “Global Education: towards a World of Solidarity” a cui abbiamo partecipato in rappresentanza dell’intera confederazione di Concord Europe.

  • Africa Act, la via italiana con l’Africa

    (a cura di Elias Gerovasi) - Intervista all’on. Lia Quartapelle capogruppo Pd alla commissione Esteri della Camera e “madrina” dell’Africa Act, insieme al viceministro Mario Giro

  • Le politiche migratorie dell'Ue sono in balìa delle onde, il governo cambi rotta!

    Il punto di vista e le richieste della società civile per il Consiglio Europeo e i capi di stato del 15 dicembre: i leader europei non si lascino sfuggire un'occasione per cambiare rotta!

Tutte le news

——————————

Tutte le news